Ministri straordinari

La Sacra Congregazione per la disciplina dei Sacramenti, con l’Istituzione “Immensae caritatis” del 29.01.1973, ha dato facoltà agli Ordinari del luogo di scegliere, qualora lo ritengano opportuno, persone idonee come ministri straordinari della Comunione.

Così inizia il sussidio per la pastorale dedicata a questo ministero, ove si evidenzia l’importanza per la Chiesa di avere fedeli che si distinguono per fede, vita cristiana e condotta morale.

E’ un laico che si sforza ad essere all’altezza di questo grande ufficio e un esempio a tutti i fedeli per il rispetto e la devozione verso il santissimo Sacramento dell’altare.

L’Eucarestia è il dono lasciato da Cristo Signore alla Chiesa come segno e testamento del suo immenso amore, è un mistero così grande, che esige una coscienza sempre più approfondita e una partecipazione sempre più viva alla sua efficacia di salvezza.

Il fedele designato come ministro straordinario della santa Comunione, deve essere debitamente preparato tramite corsi specifici della diocesi, nel sapersi rapportare al malato più o meno grave e comunque a persone impossibilitate a recarsi in Chiesa.

L’affidamento del ministero va fatto con l’apposito rito, secondo l’indicazione della Cei (Istituzione dei ministri straordinari della Comunione, 1981) riservandone solo al Vescovo l’istituzione.

L’esercizio del ministero viene concesso a tempo determinato (da 2 a 5 anni), con eventuali riconferme. Ciò è utile a mettere in luce la straordinarietà del ministero, e consente l’aggiornamento degli elenchi dei ministri preposti.

Sia la concessione che il rinnovo vengono fatti a richiesta, scritta e motivata, del parroco coinvolgendo le comunità stesse rimanendo sempre il garante e responsabile del corretto e ordinato esercizio del ministero.

Elenco: 
Altamura Francersco - Fiori Stefano - Siboni Marco - Sandri Chiara -Guiduzzi Valentina

Albonetti Franca - Ballarini Fausta - Siboni Maria Teresa - Ranieri Anna - Magni Vanda

Lena Anna.



Ultime News

Hai bisogno di uno spazio per gestire un evento o un incontro ?  La ...
05/11/2016
Da oggi disponibile nella sezione eventi il alendario della parrocchia, prova...
27/10/2015
Da oggi disponibile nella sezione catechismo il nuovo calendario, completamen...
27/10/2015
> leggi tutte